Meanwhile, in Italy…

Ciao.

Se qualcuno di voi ha voglia di leggere qualcosa di diverso e interessante ecco la mia proposta del giorno:

 

Qualunque commento è il benvenuto!

State bene,
L.

Questa voce è stata pubblicata in Autogestione e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Meanwhile, in Italy…

  1. Ferne ha detto:

    Complimenti per la presentazione, condivido – da emigrato – molte delle idee espresse (l’unica cosa che io critico sempre è l’incanalare di quasi tutte le negatività della politica italiana nella figura di Berlusconi che, per quanto ‘criticabile’ per un numero infinito di cose possa essere, non è stato mai da sola, ma sempre in ‘dolce’ compagnia, da partiti di sinistra e di destra.
    La Patria si ama e si odia, spesso provando tutti e due questi sentimenti nello stesso momento. E nel caso dell’Italia, la si ama incredibilmente tanto e la si odia terribilmente tanto nello stesso momento.

    • lodoab ha detto:

      @Ferne: grazie per il commento e per il complimento.

      Sono d’accordo sulla non sufficiente “bipartisanità”, ho voluto scegliere Berlusconi in quanto incontestabilmente simbolo più affermato del declino politico e morale del nostro Paese: trattandosi però di un simbolo, la mia critica vuole essere rivolta agli elettori e agli eletti di ogni schieramento.

      Per quanto riguarda l’ultimo video, è un estratto da “Girlfriend in a Coma”, un film/documentario di Annalisa Piras e Bill Emmott: quest’ultimo è stato a lungo direttore dell’Economist, la cui linea editoriale è in effetti sempre stata molto critica nei confronti di B.

      Saluti,
      Lodovico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...